Shippuden 276 - L'attacco della statua Gedo

Webnode

Zetsu nero trovati i Daimyo li attacca ma arriva in protezione una squadra capitanata dalla Mizukage. Tsunade e il Raikage, saputo che Naruto e Bee sono scappati, si muovono di persona per raggiungerli. Madara con lo scopo di recuperare la giara con dentro i fratelli Oro e Argento fa la sua comparsa evocando la Statua Demoniaca e creando parecchio trambusto. Dopo pochi minuti Madara riesce nel suo intento e scappa nuovamente teletrasportandosi, mentre la sua creatura scompare essendo una evocazione. Intando, calata la notte, Kabuto richiama nelle tombe una parte dei corpi da lui controllati. Intanto al quartier generale si fa il punto della situazione: l'alleanza ninja ha perso 40 mila uomini su 80 mila mentre i nemici ne han persi 50 mila su 100 mila. Madara, parecchio eccitato per aver con se il potente chakra dei fratelli Oro e Argendo, ha in mente di completare la sua creatura per poi poter concludere definitivamente la battaglia il giorno seguente. Naruto intanto, insieme a Bee, stanno arrivando il più velocemente possibile sul campo di battaglia!

Webnode